Button RolloverButton Rollover
 

Rabac

 

Vacanza al mare

Quando i primi viaggiatori e scrittori di viaggi arrivarono a Rabac nella metà del 19 secolo, questo si presentava come un piccolo villaggio di pescatori vicino a Labin, e ciò che gli aveva attirato fu il clima mite, la natura incontaminata, la lunga spiaggia di ghiaia e la vista sulle isole del Quarnero.

Da allora Rabac ha proseguito un cammino tramite il quale lentamente, ma in modo sicuro, è diventato un centro turistico moderno con addirittura una quindicina di hotel e complessi di appartamenti. Le sue caratteristiche sono rimaste invariate; la lunga spiaggia di ghiaia davanti alla collina con il bosco, tutto in uno spazio che è abbastanza piccolo da poterlo attraversare a piedi, ma abbastanza grande da poter offrire agli ospiti varie e interessanti attività e luoghi per divertirsi.

Uno dei vantaggi di Rabac è la vicinanza di Labin, città conosciuta per la sua storia mineraria ma anche per l’arte e la cultura. Nel periodo del festival Labin Art Repubblica tutta la città abbonda di performance, concerti, mostre, rappresentazioni e manifestazioni artistiche stradali.

Tre principali posti da visitare
Il Palazzo Lazzarini-Battiala – Labin

Il Palazzo Lazzarini-Battiala – Labin

Il Palazzo Lazzarini-Battiala è uno degli edifici più belli della città vecchia di Labin. È stato costruito verso la fine del 17 secolo e dal 1960 ospita il Museo civico di Labin. La perla del Museo civico di Labin è la replica del pozzo minerario che consigliamo di visitare oltre alle collezioni di altri oggetti; la visita a questo museo è un must durante la visita a Labin.

Istra in Spirit- Repubblica di minatori

Istra in Spirit- Repubblica di minatori

Istra in Spirit è un progetto turistico unico che vi porta nelle avventure storiche interattive. Attrezzati con l’attrezzatura mineraria, scenderete 150 metri sotto il suolo per partecipate alla riproduzione scenografica dello sciopero dei minatori dell’anno 1921. Con il pasto del minatore questa esperienza è indimenticabile.

Parco della scultura a Dubrova

Parco della scultura a Dubrova

Dal lontano 1970 ogni anno in agosto e a settembre viene organizzato il Convegno della scultura del Mediterraneo. Oggi questo parco è luogo di una mostra permanente dei lavori realizzati durante gli incontri di scultura. Sicuramente vale la pena visitare le interessanti sculture del parco e i progetti interdisciplinari di questo luogo tutelato.

Attrazioni correlati

Gastronomia

Il cibo e le bevande sono la corona delle buone vacanze. Rabac deve il suo nome e la sua fama oltre che alla bellezza del suo mare anche alla competenza e all'abilita del personale alberghiero, agli ottimi cuochi e ai piaceri gastronomici basati su cibi della regione. Il pesce gustoso, aragoste, scampi e frutti di mare sono tipici da queste parti, come la cucina casalinga, dove predominano la pasta fatta in casa arricchita con vari ragu di carne, "fuži" o gnocchi alla selvaggina, "krafi" al ragu oppure come dessert, "pasutice"con il baccala, tutte queste bonta sono soltanto una parte della varieta di cibi, ricette tramandate di madre in figlia. La minestra indispensabile di fagioli, misti con un po' di mais e d'orzo, salsicce caserecce o carre di maiale ai quali si aggiungono dei crauti salati é un posto frequente nelle cantine, davanti al caminetto, mentre si gioca a carte durante le fredde serate invernali senza dimenticare i prosciutti, Formaggi, pane casereccio e il buon vino.

Numerosi ristoranti, oltre ai pasti internazionali offrono specialita casalinghe, molte delle quali sono state gia nominate sopra. Non si possono descrivere i gusti e i profumi che si possono solo assaggiare, un motivo in piú per capire meglio la regione della vostra scelta per le vacanze.
(Origine: www.istra.hr)

Informazioni

Informazioni essenziali

  • Abitanti: 1.534
  • Temperatura del mare: Minima in marzo (da 9,3 °C a 11,1 °C), massima in agosto (da 23,3 °C a 24,1° C)
  • Salinita`: media 36 - 38 ‰
  • Clima: mediterraneo (gennaio: 5 °C – 9 °C, agosto: 22 °C – 25 °C)
 
Sentona
 

Sentona

La dea Sentona di Labin – protettrice dei viaggiatori è il nuovo marchio turistico di Labin e Rabac (Albona e Rabaz). Sentona rappresenta la qualità, la tradizione, l’autenticità e la naturalezza nell’area di Labin. Godetevi e scoprite i doni della dea Sentona nei sani menu autoctoni dei ristoranti locali, rilassatevi con i trattamenti di benessere con cosmesi naturale a base di oli essenziali fatti in casa.

Scopri di più